fbpx

Scegli tu la vita che vuoi fare.

Scegli tu la vita che vuoi fare.

Le tue parole decidono il tuo destino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Se inciampi sempre nello stesso punto, se ti sembra di non avanzare nella vita è perché con buona probabilità ti stai sabotando da sola. Qui ti spiego come puoi superare brillantemente i tuoi ostacoli

Quello che trovi qui:

Qual è la tua filosofia?

Ognuno di noi si porta appresso la sua personale filosofia. 

Non si tratta della Filosofia, non è il sapere fondamentale per il mondo, bensì il tuo particolare modo di intendere il mondo. A differenza degli animali che hanno dei comportamenti, gli esseri umani formulano delle teorie su come il mondo dovrebbe essere e  agiscono in base a queste. Il nostro comportamento dipende dal nostro modo di vedere il mondo. 

Questo può essere il nostro più grande limite o la nostra più grande risorsa, perché abbiamo la capacità di modificare il nostro comportamento se ci adoperiamo a modificare la nostra filosofia, il nostro modo di intendere il mondo.

Se la tua filosofia è buona tu cogli le occasioni buone. 

Se invece il tuo modo di intendere il mondo è dettato da paure e convinzioni limitanti allora coglierai le occasioni che dovresti evitare, oppure perdi di vista le occasioni buone. 

Il guaio è che non ce ne rendiamo conto. Pensiamo che questa sia la realtà e non troviamo la via d’uscita per avventurarci fuori. 

A questo punto la domanda sorge spontanea:

Qual è la realtà giusta?

joy, freedom, release

Non si sa, in realtà.

La maggior parte del tempo, noi viviamo nel nostro mondo interiore, cioè nei nostri pensieri. Cogliamo del mondo ciò che pensiamo essere vero, non ciò che in realtà è.

Noi ci convinciamo della realtà. Non ne abbiamo una fotografia oggettiva fino a quando non ci sbarazziamo delle convinzioni che abbiamo acquisito nel tempo. 

Le convinzioni sono come un velo.

Se viviamo nelle convinzioni ci perdiamo una marea di occasioni. E’ come stare con in mano una flebile candela al buio nella umida cantina di un meraviglioso castello pieno di sfarzi. Ci accorgiamo solo delle macchie di muffa sulle pareti e di una vecchia sedia sulla quale riposarci. E ci sembra che il mondo sia quella cantina ammuffita. Mentre il mondo è il castello pieno di sfarzo e di ori. Se decidiamo di muoverci alla ricerca di una scala scopriamo che il mondo in realtà è ricco di opportunità. Più allarghiamo il cerchio meno viviamo schiavi dei ruoli e dei confini stretti che ci siamo imposti. Più cerchiamo l’espansione più iniziano a contare i fatti, cioè situazioni concrete, e meno diamo peso al dialogo interiore, cioè all’idea che ci siamo fatti del mondo. 

Lasciati dire una cosa, tu hai la capacità di essere dovunque tu voglia, ma non te lo permetti.

Dai molto più peso alle paure che non alle tue aspirazioni. Ti preoccupi eccessivamente dell’opinione altrui. Temi di sbagliare qualcosa. Oppure sei semplicemente convinta di non essere all’altezza.

Le parole che usi per descrivere la tua realtà possono rivelarti molto sulle convinzioni che hai. Ma perché è così importante accorgersi delle convinzioni?

Perché quando ti accorgi che una cosa non ti appartiene te ne puoi liberare. 

Fintanto che credi che le convinzioni che hai siano parte di te, allora ti definirai in maniera limitata e non riuscirai ad avanzare verso il tuo proposito. 

Fai attenzione ai tuoi pensieri, perché  diventano parole.
Fai attenzione alle tue parole, perché diventano le tue azioni.
Fai attenzione alle tue azioni, perché diventano abitudini.
Fai attenzione alle tue abitudini, perché le tue diventano il tuo carattere.
Fai attenzione al tuo carattere, perché diventa il tuo destino.

Talmud

Le parole più importanti per la tua vita

Ci sono alcune parole che non hanno una definizione chiara e univoca. Il significato e l’interpretazione che diamo a questi concetti condiziona la nostra vita. 

Sesso, soldi, amore, morte, vita non hanno definizioni chiare. Se dico pantalone sto parlando di un indumento per la parte inferiore del corpo. Ma se parlo di soldi dipende sempre da quanti significati sto caricando il concetto. E meno penso al senso dei soldi più fatica farò ad averne. 

I soldi hanno un loro peso specifico nella vita di ognuno. Scoprire quanto pesano per me è l’enigma da risolvere per vivere più serenamente. 

Le cose irrisolte generano ostacoli. Stessa cosa vale per il sesso, per l’amore, per la morte e per la vita. 

Pensaci, l’idea che hai dell’amore è quella che hai appreso attraverso i tuoi genitori con buona probabilità. Il modo in cui loro stavano in relazione ha condizionato la tua interpretazione del concetto di amore e te la sei portata dietro per tutti questi anni. 

Stessa cosa vale per il rapporto che hai con il successo, con il lavoro, con i soldi. 

Questi ultimi in particolar modo sono condizionati pesantemente da quanto pensiamo di meritare. Ma di questo parleremo in maniera più approfondita in un articolo dedicato. 

Voglio che ti porti a casa questo concetto, fare attenzione alle parole che dici, agli aggettivi che usi per parlare di te stessa e soprattutto come ti rivolgi a te dentro la tua testa.

Non esiste il giusto o lo sbagliato, non devi correggere nulla, osserva e accorgiti se sei gentile nei tuoi confronti o se ti rivolgi parole dure, arrabbiate, di disprezzo, di pretesa.

Non avere fretta, non si tratta di definire chi sei, ma di scoprirlo pensiero dopo pensiero.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Lasciati ispirare da Soulmentor

Spiritualità pratica
Aleksandra Cvjetkovic

Come iniziare a meditare

Quando meditiamo viviamo il tempo presente. Vivere il tempo presente significa essere immersi nel qui ed ora, l’unico momento dove possiamo esprimere le nostre potenzialità.

Leggi Tutto »